Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Domenica 17 Giugno 2018 Meteo: Meteo

Una casa ecologica “CasaClima Classe A” tra le colline umbre

Klimahouse Umbria propone un ricco programma di eventi collaterali da venerdì 28 a domenica 30 settembre 2012 nel quartiere fieristico di Bastia Umbra. Tre giorni di congressi, tour e workshop con un focus particolare sul centro-sud Italia. A Perugia, in località S. Fortunato della Collina, è in fase di certificazione “CasaClima Classe A” una casa unifamiliare all’interno della Residenza “Le Cascine” che sarà possibile visitare venerdì 28 e sabato 29.

In Umbria sono sempre più numerosi esempi di edifici a zero emissioni di CO2, ecologici ed energeticamente autosufficienti. Come quello che sta sorgendo in località San Fortunato della Collina, alle porte di Perugia, dove è in costruzione il Residence “Le Cascine” costituito da alcune unità immobiliari con suggestiva vista panoramica sulla valle del Tevere.
Il committente, l’impresa di costruzioni Tecnoproget Srl, insieme a uno dei futuri acquirenti hanno deciso di realizzare e certificare una di queste unità immobiliari secondo i criteri ecologici e di alta efficienza energetica previsti dal noto Ente di certificazione CasaClima.

I calcoli e il progetto sono stati sviluppati e messi a punto dal Consulente-Progettista CasaClima Arch. Paolo Cornacchini che ha maturato diverse esperienze in questa tipologia di realizzazioni in Umbria e nel resto del centro Italia.
Il Residence è composto da abitazioni di piccolo taglio, aggregate tra loro a formare un piccolo borgo che si adatta all’andamento del terreno per formare dei terrazzamenti dai quali godere il meraviglioso paesaggio della valle sottostante.

La superficie netta dell’unità immobiliare oggetto di certificazione CasaClima è di circa 100 mq, distribuita su due livelli, più un piano interrato destinato a garage.
Le abitazioni sono caratterizzate da uno stile e dall’uso di materiali locali tradizionali come laterizio, pietra e legno. La casa è realizzata in blocchi in laterizio e telaio in cemento armato, secondo le più recenti norme antisismiche. L’alto spessore di isolante in parete, di 16 cm, è previsto nell’intercapedine.

Particolare attenzione è rivolta alla cura dei dettagli costruttivi per implementare in un metodo costruttivo di tipo “tradizionale” i principi e le tecniche innovative di un edificio a bassissimo consumo energetico.
L’esecuzione attenta ed accurata è funzionale inoltre per poter superare il Blower Door Test, la prova di tenuta all’aria necessaria per ottenere la certificazione CasaClima.

La copertura, con manto tradizionale in coppi e tegole, è realizzata in legno e coibentata con isolante naturale a doppia densità ed elevato spessore: 19 cm. Le finestre, in legno, sono dotate di doppio vetrocamera con rivestimento basso-emissivo riempito con gas Argon, la trasmittanza termica globale telaio+vetro è Uw= 1,1 W/mqK. E’ stato eliminato ogni tipo di ponte termico. Gli alti spessori di isolamento, l’inerzia termica elevata, le finestre ad alta efficienza opportunamente schermate, sono in grado di
garantire un comfort molto elevato sia in inverno che in estate con un consumo energetico davvero minimo (Casa da 3 litri o 3 mc di gas al mq per anno).

Per quanto riguarda gli impianti, il ridottissimo fabbisogno energetico ottenuto grazie all’alto grado di isolamento dell’edificio, è soddisfatto con un impianto radiante a pavimento a bassa temperatura, alimentato da una caldaia a condensazione integrata con
un pannello solare termico. Quest’ultimo è in grado di produrre, dal sole, più del 50% del fabbisogno di acqua calda sanitaria.
La produzione di energia rinnovabile è completata da un impianto fotovoltaico integrato in copertura per la produzione di energia elettrica pari ad una potenza di 1 Kwp.
Questa realizzazione è un interessante esempio di come è possibile integrare in una costruzione di tipo tradizionale e senza eccessivi costi aggiuntivi le più moderne tecniche di efficienza energetica.

Venerdì 28 e sabato 29 Fiera Bolzano organizza in occasione di Klimahouse Umbria 2012 tour guidati per visitare l’edificio. I tour costano 30 euro e comprendono il viaggio in bus, la guida e il biglietto d’ingresso al quartiere espositivo. Tutte le informazioni e l’acquisto dei biglietti (da settembre) per i tour sul sito: www.klimahouse-umbria.it

INFO:
CasaClima Classe A in fase di certificazione
Località: Perugia. Casa unifamiliare all’interno della Residenza : “Le Cascine”
Tipologia costruttiva: muratura
Committente/Costruttore: Tecnoproget Srl
Progetto: Geom. Claudio Capuccella
Consulenza/Progettazione CasaClima: Arch. Paolo Cornacchini – www.studiocornacchini.it

Invia una domanda