Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Sabato 23 Giugno 2018 Meteo: Meteo

Cosa devo sapere per illuminare casa?

Innanzitutto è opportuno fare chiarezza su un punto focale della questione, ovvero che non esiste un sistema perfetto di illuminare un’abitazione. Esistono degli accorgimenti e dei principi tecnici che vanno tenuti in alta considerazione perchè il nostro progetto risulti gradevole, efficiente e soprattutto vestito addosso alle esigenze dello spazio in questione.

Per una corretta illuminazione è dunque essenziale avere bene in mente quali sono le esigenze architettoniche dell’ambiente, quelle arredative ed infine le attività svolte nei vari ambienti. Ancora una volta non ci stanchiamo di dire che solo una corretta direzione di questi aspetti, fatta da mani esperte e con un bagaglio di esperienza fatta sul campo possono aiutare il privato ad ottenere il massimo da qualsiasi spazio abitativo.

L’illuminotecnico sapra come dosare ed ottenere il perfetto equilibrio fra luce diretta ed indiretta.  Vi consiglierà la giusta tecnologia da impiegare e il giusto connubio fra design e luminosità legata ad qualsiasi prodotto di illuminazione.

Illuminare non vuol dire semplicemente decorare ne solamente illuminare, vuol dire spremere al massimo le potenzialità legate ai colori, le forme ed i percorsi creati all’interno della tua casa. La lampada non è quindi un particolare oggetto estetico ma uno strumento tramite il quale conversare, mangiare, intrattenersi o perfino emozionare. La luce è percezione e quindi solo chi conosce profondamente le emozioni legate alla luce può guidarvi nella luce adatta alla vostra abitazione. Questo è uno degli aspetti fondametali dell’illuminazione di un ambiente domestico. Ciò che si fa, come lo si fa e come si vive un ambiente sono fattori determinanti nella scelta di un tipo di illuminazione rispetto ad un’altra. Non esistono principi universali che valgono per qualsiasi ambiente da illuminare.

Il tempo nel quale ad ogni stanza corrispondeva un punto luce centrale e qualche presa elettrica è finito ed ha lasciato il posto a sistemi di illuminazione personalizzati. Impianti di illuminazione che si suddividono, si alternano e si completano in modo da fornire un risultato fatto di design e comfort visivo.

MEINI Andrea, lighting designer, tel. 0587 618539

www.lightitaly.it

Tag: , ,

Invia una domanda