Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Domenica 17 Giugno 2018 Meteo: Meteo

Arredamento casa: arredare con le piante

pianteQuando si decide come procedere e che cosa scegliere per allestire l’arredamento di casa, si pensa in genere a dotarsi e ad acquistare oggetti che piacciano e che siano durevoli. Si pensa ai mobili, alle suppellettili, ai soprammobili e anche gli elementi per eccellenza decorativi non sono comunque mai visti come qualcosa di temporaneo.

A ben pensarci, però, si può arredare anche con qualcosa di diverso, ottenendo un risultato se possibile anche migliore: le piante. Le piante non si possono propriamente definire oggetti, perché sono vive, ma sono perfette per dare all’arredamento un tocco particolare: sempre diverse a seconda del tipo, delle stagioni o delle fioriture, possono dare grande soddisfazione a chi le sceglie per le stanze della propria casa.

Piante da appartamento: quali scegliere per arredare

Quando si scelgono le piante con cui  circondarsi e con cui arredare il proprio appartamento, bisogna ponderare con attenzione la propria decisione in base a diversi elementi.

Innanzitutto bisogna valutare oggettivamente il proprio “pollice verde”. Non c’è cosa peggiore che entrare in una casa e vedere delle povere piante abbattute e morenti, che mettono tristezza anziché allegria: se non si ha abbastanza tempo o abbastanza pazienza per prendersi cura delle piante, meglio scegliere qualcosa di semplice, che non necessiti di troppe attenzioni.

Chi non ha proprio il dna del giardiniere può quindi optare per delle piante grasse o per delle piante ad alta resistenza, come la portulaca: con il giusto vaso faranno la loro figura in qualunque parte della casa.

Chi invece si sente più sicuro delle proprie capacità può decidere se dedicarsi alle piante verdi o alle piante in fiore. Le piante verdi hanno una loro classica eleganza e sono perfette per arredare in modo discreto e sobrio: possono essere di grandi dimensioni in vasi capienti da scegliere in base allo stile della stanza, oppure possono essere di piccole dimensioni e vivacizzare anche gli angoli più piccoli con un tocco di colore.

Le piante in fiore sono la scelta ideale per chi desidera un pizzico di romanticismo o di vivacità: rose per le persone più dolci, margherite per chi ama le cose semplici, ciclamini per chi si vota al colore. L’unica cosa da considerare è che queste piante fioriscono a seconda del tipo e della stagione, quindi bisogna prestare attenzione a ciò che si sceglie.

Se le piante proprio non sono adatte e se le proprie capacità sono tali da riuscire a far perire anche il più tenace dei cactus, restano due altre possibilità in ambito green: comprare periodicamente dei bei mazzi di fiori che facciano bella mostra nel loro vaso, oppure arrendersi all’evidenza e prendere delle piante finte, che almeno hanno bisogno solo di essere spolverate!

Invia una domanda